Celestiale, di Francesca Bonafini

Celestiale
Per Maddalena ci sono un sacco di cose celestiali: il Portogallo, la musica dei Madredeus, uscire con la Dani e la Vale. Ma la cosa più celestiale di tutte, per lei, è Fabrizio Fiorini. Fabrizio Fiorini è gentile, educato, timido. Quella ragazza che lo guarda, lo guarda e gli parla, è celestiale per lui. Il problema è che lui non si sente tanto celestiale… Ivano detto Lama è il fratello di Maddalena ed è sempre scocciato, scontroso, cinico. Eppure, anche lui ha una vena insospettabile di rosa celestiale.

Titolo: Celestiale
Autrice: Francesca Bonafini
Anno prima edizione: 2018
Editore: Sinnos

LA “FRONTIERA” PERCHÉ:

A volte la frontiera è fra noi e l’altro, altre volte è in noi stessi. Attraversare la frontiera in entrambi i casi significa capire, comprendere e avere il coraggio di far quel passo verso l’altro o verso la nostra verità. E le parole, le vere protagoniste di Celestiale, in questo sono fondamentali.

LA CITAZIONE:

“Certe volte mi sembra che le parole siano potenti, e che mi portino altrove anche se la macchina non ce l’ho.”

– Maddalena

“Poi, come se non bastasse, ci sono pure le parole che rumoreggiano dentro al cuore, e tirar fuori quelle è una fatica bestia assai di più.”

– Fabrizio

“Le parole, quando diventano canto, hanno un sapore buono, più buono della birra, più buono delle sigarette, e più buono, forse, anche dell’amore.”

– Ivano

TEMI TRATTATI:

  • amore
  • crescita
  • timidezza
  • trovare sé stessi
  • famiglia

PAROLE CHIAVE:

  • Celestialità
  • “Pensiero dominante”
  • La potenza delle parole

L’AUTRICE:

Nata a Verona nel 1974, Francesca Bonafini ora vive e scrive a Bologna. Ha scritto diversi romanzi, ma Celestiale è il suo esordio nella letteratura per ragazzi. È presente inoltre nel Dizionario affettivo della lingua italiana, progetto di Matteo B. Bianchi, che aveva chiesto a circa trecento tra narratori e poeti italiani di individuare la loro parola “affettivamente” più significativa e di renderle omaggio nella forma di una classica definizione da dizionario.

APPROFONDIMENTI:

  • Celestiale nasce come racconto breve per un’antologia per ragazzi edita dall’editore Sinnos nel 2016: quello che era un racconto breve è poi diventato il primo capitolo della storia.
  • In un momento di lontananza, Maddalena e Fabrizio cercano conforto entrambi nella musica. Lei ascolta il fado (dal latino fatum, destino), un genere musicale tipicamente portoghese che s’ispira al sentimento della saudade, un qualcosa che sta fra la malinconia e la nostalgia, e racconta temi quali la lontananza, l’emigrazione, la separazione, la sofferenza. Dal 2011 è stato riconosciuto dall’UNESCO come patrimonio intangibile dell’umanità. Qui potete ascoltarne un esempio.
    Fabrizio invece si stende sul letto con in cuffia la Ballata n. 1 di Chopin, che potete ascoltare qui.
  • Fra le pagine del libro vengono spesso citati dei canti di Leopardi, ecco l’elenco: a pag. 43 viene riportato parzialmente il canto XXVI, Il pensiero dominante (versione integrale), a pag. 60 il canto XXIII, Canto notturno di un pastore errante dell’Asia (versione integrale) e a pag. 83 il canto XII, L’infinito.
  • A pag. 101 Ivano sfogliando l’antologia di Italiano viene attratto da un verso: è l’inizio di Rosa fresca aulentissima, un componimento poetico di Cielo d’Alcamo, un esponente della poesia popolare giullaresca della scuola siciliana, risalente al XIII secolo. Si tratta di un vivace dialogo fra uno spasimante e una giovane donna, lo trovate completo qui, con parafrasi accanto.
  • Celestiale è stato “libro del giorno” nella nota trasmissione radiofonica Fahrenheit su Radio3. Potete ascoltare l’episodio, in cui si è parlato del libro e si è intervistata l’autrice, qui.

POTREBBE INTERESSARTI LEGGERE ANCHE:

ALCUNI LIBRI DELLA STESSA AUTRICE:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...