La battaglia del burro, del Dr. Seuss

La battaglia del burro
Gli Zighi e gli Zaghi sono due popolazioni tra loro in lotta per uno strano motivo: gli uni imburrano le fette di pane nella parte superiore, gli altri inferiore. Da questa insignificante (ma per loro importantissima) diversità scaturisce un conflitto destinato a inasprirsi, con l’uso di tante e strampalate armi, fino a quando…

Titolo: La battaglia del burro
Autore: Dr. Seuss
Traduzione: Anna Sarfatti
Anno prima edizione: 1984
Editore: Giunti

LA “FRONTIERA” PERCHÉ:

La maggior parte delle frontiere, dei muri, delle divisioni le creiamo noi, spesso per motivi futili, per niente importanti. Capire il valore dell’armonia rispetto al far valere le proprie idee, questo è superare la frontiera.

LA CITAZIONE:

“Sul finir dell’estate
venerdì, son sicuro…
… fui portato dal nonno
al cospetto del Muro.
[…] ‘Come sai, qua dal Muro
ci viviamo noi Zaghi.
Oltre il Muro, al di là,
vivono tutti gli Zighi.’
[…] Disse il nonno tra i denti:
‘Occhio a quegli elementi!
Ogni Zigo è un nemico
che nel cuore ha un intrico!’”

TEMI TRATTATI:

  • discutibili origini dei conflitti
  • l’odio
  • creare divisione
  • condizionamento delle nuove generazioni

PAROLE CHIAVE:

  • Muro
  • Corsa agli armamenti

L’AUTORE:

Theodor Seuss Geisel (1904-1991) è il più amato autore di libri per bambini nella storia della letteratura infantile americana, e non solo. Nel corso della sua lunga vita ha scritto e illustrato più di quaranta libri firmandosi “Dr. Seuss”, pseudonimo con il quale è passato alla storia. Nel 1984 viene insignito del premio Pulitzer “per il suo contributo di quasi mezzo secolo all’educazione e al divertimento dei bambini americani e dei loro genitori”. Le sue storie, quasi tutte in rima, sono divertenti, tenere e allo stesso tempo profonde. Con l’aiuto dei suoi personaggi fantastici, Seuss affronta temi come l’adozione, la fedeltà alla parola data, la tutela delle minoranze e dei loro diritti, l’inquinamento, la folle corsa agli armamenti. Seuss non si stanca mai di sottolineare il contrasto tra il bisogno di fantasia dei bambini e l’incapacità degli adulti di andare oltre la realtà e, attraverso i suoi disegni e le sue filastrocche solo apparentemente assurde, ci insegna a osservare la vita da ogni angolazione possibile, ma sempre con grande delicatezza e umorismo.

Sito ufficiale.

APPROFONDIMENTI:

  • De La battaglia del burro è stato anche fatto nel 1989 un adattamento animato sceneggiato dallo stesso Dr. Seuss e diretto da Ralph Bakshi. Lo potete vedere, in lingua originale, qui.
  • Il Dr. Seuss non è solo lo scrittore del libro, ma anche l’illustratore. Il suo stile di disegno è talmente particolare, che non faticherete mai a riconoscerlo! Cercando un po’ all’interno di questa pagina, potete trovare alcuni suoi disegni originali, realizzati con penna, pastelli, matite e pennarelli, proprio come fate voi!
  • La storia degli Zighi e gli Zaghi ha volutamente un finale aperto, ma in molti hanno provato a pensare un finale alternativo con lieto fine: una classe ha creato un breve fumetto in cui gli Zighi e gli Zaghi scoprono che unendo i due pezzi di pane con il burro sopra e il burro sotto… si crea un gustoso panino! Un alunno ha invece avuto la brillante idea di far fermare la guerra da Lorax, il protettore degli alberi protagonista di un altro libro del Dr. Seuss, infatti le bombe avrebbero distrutto anche le sue amate piante.
  • Il libro edito dalla Giunti contiene alla fine anche il breve racconto I Rax, scritto nel 1961, inserito in origine nel libro The Sneetches and other stories. Anche di questo breve racconto esiste la versione animata, la trovate qui.

POTREBBE INTERESSARTI LEGGERE ANCHE:

ALCUNI LIBRI DELLO STESSO AUTORE:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...